skip to Main Content
Via Santa Maria, 108 20093 Cologno M.se 8.00 - 13.00 14.00 - 17.00
SilcoStar

La linea di prodotti SILCOSTAR di 2KM è una serie di macchine per la lavorazione di LSR.

LSR (Liquid Silicone Rubber) è un materiale siliconico con aggiunta di platino che fonde velocemente ad alte temperature.
Date le molteplici qualità di questo materiale, che sono garantite a temperature comprese tra i -50° e i 200°, LSR è utilizzato in molteplici settori industriali.
Una tipica applicazione è il processo di stampaggio ad iniezione per la manifattura di prodotti di largo consumo come guarnizioni, ciucci per bambini, soffioni per doccia, tastiere e altri prodotti ausiliari per l’industria automotive ed elettrica. Inoltre, nuove applicazioni emergono dall’utilizzo di siliconi ultra-trasparenti per la produzione di LEDs.

Una delle applicazioni speciali è la produzione di prodotti medicali e farmaceutici, come impianti o parti stampate contenenti sostanze destinate ad essere rilasciate nel corpo dei pazienti. Per questo tipo di applicazioni è necessario rispettare requisiti speciali (FDA, GMP). Inoltre, il dosaggio deve essere estremamente preciso e soprattutto ripetibile.

Il modello base SilcoStar 922E / 902E si presenta di semplice utilizzo e con un eccellente rapporto qualità prezzo. Questo modello base per il trattamento di LSR è equipaggiato con un potente azionamento idraulico e dosa l’ LSR con una forte capacità di uscita in un rapporto di miscelazione fisso 1:1.

La versione 922E con la sua piastra di compressione può processare materiali sia da fusti da 200 l che da fusti da 20 l. Per processare soltanto da fusti da 20 l è consigliabile la macchina 902E.

Per requisiti superiori, come ad esempio un rapporto di miscelazione variabile, installazione in una cleanroom, acquisizione di dati, manutenzione remota, ecc. la SilcoStar e-Flow / e-Flow20 offre la soluzione perfetta. Il rapporto di miscelazione può essere variato dall’utilizzo di due pompe servoelettriche.

I rulli integrati con supporto automatico del fondo permettono lo svuotamento ottimale del recipiente del materiale e permettono di compensare differenti livelli di riempimento. Questo permette di ridurre gli scarti.

Un altro vantaggio è la regolazione di pressione della mescola direttamente dallo stampo, permettendo il riempimento della vite dell’unita ad iniezione con una pressione del materiale costante e quindi una densità costante. Questo riduce ulteriormente gli scarti causati dal riempimento irregolare delle cavità e aumenta la produttività e la qualità della produzione.

La SilcoStar 924 / 904 con azionamento ibrido (idraulico e servo-elettrico) combina i vantaggi della 922E e della e-Flow. Il potente apparato idraulico è azionato servoelettricamente e offre un’efficienza ottimale. Un vantaggio importante è la riduzione del tempo dei cicli grazie alla possibilità di un dosaggio elevato.

La regolazione della pressione della mescola, sviluppata per l’e-Flow, è realizzata tramite il servo-motore dell’unità idraulica. Questo permette un semplice set-up della macchina, ne evita errori e ne migliora la qualità.

Back To Top