skip to Main Content
Via Santa Maria, 108 20093 Cologno M.se 8.00 - 13.00 14.00 - 17.00

Sepro, produttore francese di robot, ha chiuso il 2014 con un fatturato di oltre 79 milioni di euro, stabilendo un nuovo record per il secondo anno consecutivo. La società attribuisce questa crescita allo sviluppo di una linea di prodotti – che comprende i nuovi grandi robot introdotti nel 2015 -. che conferisce agli stampatori di materie plastiche “Free Choice in Robots”. Il mercato italiano continua a crescere costantemente.

Sepro Robotique (La Roche sur Yon, Francia) ha annunciato 79,2 milioni di euro di fatturato nel 2014, il 18,5% in più rispetto al 2013, record di vendite precedente. I volumi di vendita hanno superato per la prima volta nella storia della società le 2.100 presse ad iniezione equipaggiate.

 

“Il 2013 è stato un grande anno”, spiega Jean-Michel Renaudeau, CEO, “e noi giustamente abbiamo anticipato che il 2014 sarebbe stato ancora meglio. Siamo anche molto felici di vedere come le vendite non provengono solamente dai nostri mercati più forti, come gli Stati Uniti e la Germania, ma anche da molte altre parti del mondo, Italia compresa. Per questo dobbiamo riconoscere il lavoro eccellente che SVERITAL, il nostro distributore italiano, sta facendo da quando abbiamo cominciato a lavorare insieme, solo quattro anni fa.”

Da quando Sverital ha iniziato a vendere i robot Sepro in Italia nel 2011, le vendite sono triplicate. Il successo è arrivato da diversi mercati, tra cui medicale/farmaceutico, componenti tecnici, automotive, elettrico, packaging dei prodotti cosmetici ed ottica. Geograficamente, le vendite sono state distribuite su tutto il territorio italiano. L’amministratore delegato Bjoern Noren dice “E’ difficile credere che Sepro e SVERITAL sono stati in grado di raggiungere questo impressionante livello in un periodo di collaborazione così breve.”

 

SVERITAL è stata fondata nel 1950 da Boerje Noren, padre dell’attuale amministratore delegato. La società ha sede in un edificio di 2000 mq nei pressi di Milano e si avvale di un team di 25 persone, più 20 agenti e 6 tecnici esterni. Sverital rappresenta più di 25 società in 7 settori di produzione differenti. Bjoern Noren dice che le apparecchiature per il trattamento delle materie plastiche accessorie, in particolare l’automazione, sono tra i settori più importanti della sua azienda.

“Gli stampatori materie plastiche in Italia hanno vissuto momenti difficili negli ultimi anni” dice Sergio Scolari – direttore commerciale – “La concorrenza dei paesi con un costo del lavoro minore ha creato una situazione di crisi per lo stampaggio ad iniezione. Per la maggior parte di queste aziende, l’unico modo per essere competitive e sopravvivere è quello di aumentare il loro livello di automazione. Per questo motivo, abbiamo ricevuto un numero crescente di richieste di soluzioni robotizzate integrate e abbiamo creato un team dedicato di progettisti di automazione e una rete di subfornitori per rispondere a queste esigenze”.

I NUOVI PRODOTTI APRONO LA STRADA A SEPRO

Mentre l’economia globale di recupero è stato un vantaggio per tutti, Renaudeau di Sepro ha visto la sua azienda crescere non solo in volume, ma anche nella quota di mercato. Questo lo attribuisce ai molti nuovi prodotti che Sepro ha introdotto negli ultimi tre anni. Mentre i robot a 3 assi cartesiani – tra cui i robot della gamma Success per uso generale e i .

robot S5 Line a 3 assi ad alte prestazioni – rappresentano ancora il 66% delle vendite, i più avanzati robot cartesiani 5X Line a 5 assi sono diventati il segmento con la più rapida crescita in assoluto. I clienti spiegano questo dal fatto che il polso servo assistito dà loro precisione e flessibilità per gestire le parti tecnicamente impegnative, con minori costi di attrezzaggio, meno manutenzione, maggiore pulizia dell’area e cambiamenti di stampo più veloci. Altre nuove linee di prodotti, tra cui il robot 6X Visual a 6 assi, il robot Multi Inject per applicazioni con su presse bi materiali, il robot Dual Arm e gli sprue picker S3 servoassistiti, hanno contribuito in modo significativo al business di Sepro nel 2014.

Questo sviluppo dell’innovazione sta continuando anche nel 2015, perchè Sepro introdurrà tre nuove linee di robot per macchine per lo stampaggio con più di 1000 tonnellate. Ciò include l’economica ed universale gamma di robot Strong, che ha fatto il suo debutto mondiale al Plast 2015 di Milano.

FREE CHOICE IN ROBOTS

Queste recenti introduzioni di nuovi prodotti rappresentano il fatto che Sepro ha una delle gamme più complete del settore di apparecchiature per l’automazione dello stampaggio ad iniezione di materie plastiche.

Renaudeau, spiega “Quando parliamo di ‘Your Free Choice in Robots’ stiamo dicendo che le scelte sono sempre aperte. Qualunque sia la vostra applicazione, ovunque vi troviate, non importa quale marca di macchine per lo stampaggio utilizzate, se si acquista nuove macchine o attrezzature già in vostro possesso automatizzando … Sepro ha una soluzione che fa per te “.

Sepro Robotique è stata una delle prime società al mondo a sviluppare robot cartesiani per presse ad iniezione, introducendo il suo primo controllo CNC nel 1981. Oggi Sepro è uno dei più grandi produttori di robot cartesiani. I clienti di tutto il mondo sono sostenuti da società controllate e uffici diretti in Germania, Spagna, Belgio, Regno Unito, Stati Uniti, Messico, Brasile e Cina. Diverse reti di vendita e centri assistenza diretti oltre a partner commerciali, distributori e centri di assistenza estendono la rete globale di Sepro in oltre 40 altri paesi. Fino ad oggi, Sepro ha equipaggiato più di 25.000 presse ad iniezione in tutto il mondo. Il fatturato mondiale della società per il 2014 è stato di € 79.200.000.

Sepro Robotique viene distribuita in esclusiva in Italia da Sverital S.p.A. di Cologno Monzese (MI).Italia.

Back To Top